BRI 01230 - La secchia rapita, canto VIII°

Immagine opera
N. inv.BRI 01230
Titolo proprioLa secchia rapita, canto VIII°
Titolo attribuito

Notizie storico artistiche

Fondo Antonio Brighetti
Serie La secchia rapita
Oggetto Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto cartolina postale
Soggetto La secchia rapita, canto VIII°
Autore
Stampatore/Editore Giberti Libreria editrice, Modena
Cronologia
Luogo della ripresa
Data della ripresa
Materia e Tecnica
Misure (in cm; hxb) 14x9
Misure negativo (in cm; hxb)
Indicazione di colore b/n
Luogo e anno di edizione Modena, s.d.
Timbro di spedizione (luogo e data)
Iscrizioni Sul recto, in basso, è scritto: " Stavano a' lor ricami intente armate / Imitando minerva in ogni parte: / Ma lasciar gli aghi e fer venire in tanto / Il cieco Scarpinel con l'arpa e l'canto" A. Tassoni, Secchia rapita, Canto VIII, ottava 45. A sinistra, è leggibile il nome dell'editore.
Iconografia
Bibliografia
Mostre
NotaL'immagine riproduce la ottava di una serie di dodici cartoline afferenti al poema eroicomico in ottave scritto da Alessandro Tassoni nel 1614. Nel 1249 a Fossalta i Bolognesi sconfissero i Modenesi e catturarono Re Enzo, figlio dell'imperatore. Nel 1325 questi ultimi si rifecero a Zappolino e avanzarono fino a minacciare di entrare a Bologna da Porta San Felice. Poi, chissà perché, decisero di ritirarsi, ma lo fecero non senza prendersi una rivincita simbolica. Come "trofeo di guerra" e a dimostrazione della loro potenza, decisero di portare a Modena una secchia staccata da un pozzo nei pressi del loro accampamento. Tale trofeo, custodito a lungo all'interno della torre Ghirlandina è ora esposto nel Palazzo Comunale. Nell'opera Tassoni mescola personaggi storici e immaginari utilizzando riferimenti storici documentati invertendone liberamente l'ordine. Descrive battaglie, duelli, tregue e tornei intercalati da episodi comici e burleschi, che hanno spesso come protagonista il conte di Culagna. Cartoline come queste, in genere, non venivano prodotte per essere spedite, ma per costituire oggetto di collezionismo.