M29 - Ritratto di Gregorio XV

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore Anonimo Bolognese (fine del XVII sec.)
Tecnica e supporto Olio su tela
Datazione fine XVII sec.
Misure (in cm) h x b 54x42,5
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Copia da un dipinto del Domenichino del 1621-23. Gregorio XV Ludovisi Boncompagni fu arcivescovo di Bologna dal 1612, cardinale dal 1616 e pontefice dal 1621 al 1623. Sul telaio una scritta attribuisce il dipinto a Ottavio Leoni, Il Padovanino, attribuzione non accettata per mancanza di affinità stilistiche.
Iconografia Ritratto a mezzobusto di Gregorio XV con barba e baffi e veste rossa cardinalizia, colletto bianco e camauro in tinta con la veste. Lo sfondo e scuro e monocromo.
BibliografiaF. Varignana, Le collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna - I DIPINTI, Bologna, 1972, p. 365; M. Danielii, in: Il ritratto. Identità e storia, a cura di V. Coen, Milano, 2001, p. 158
MostreIl ritratto. Identità e storia (Bologna, 16/11 - 12/12 2001);
NotaCon cornice: 66x55