4870 - La comunione di San Gerolamo

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Incisore Perrier François (Macon 1590 - 1650)
Inventore Carracci Agostino
Luogo e anno di edizione
Tecnica e supporto acquaforte ritoccata a bulino
Misure foglio (in mm) 447 x 341
Misure battuta (in mm) 384 x 285
Misure immagine (in mm) 384 x 278
Iscrizione incisa Aug. Caraccio pinxit Bononiae Fr. Paria incid.
Notizie storico-critiche L'incisione è tratta dal dipinto di Agostino Carracci per la chiesa della Certosa di Bologna oggi presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna. L'incisore che si firma Francesco Paria è François Perrier pittore e incisore all'acquaforte (Macon 1590 - 1650)attivo a Lione, Roma e Parigi. L'esemplare è analogo alla 4871 ma più vivace e marcato nel segno perchè la lastra evidentemente assi consunta, fu ritoccata a bulino sopra l'acquaforte.
Iconografia
Bibliografia
Mostre
Nota