4982 - Fregio ornamentale con veduta di Bologna

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Incisore Crivellari Bartolomeo (Venezia 1725 - 1777)
Inventore Carracci Ludovico
Luogo e anno di edizione (Venezia 1756)
Tecnica e supporto
Misure foglio (in mm) 222 x 287
Misure battuta (in mm) 180 x 167
Misure immagine (in mm) 172 x 154
Iscrizione incisa A.M. Zanetti q.m Al. dis. L. Carracci invento Bart. Crivellari int.
Notizie storico-critiche L'incisione faceva in origine parte del volume di Giampietro Zanotti, Le pitture di Pellegrino Tibaldi e di Niccolò Abbati esistenti nell'Instituto di Bologna descritte ed illustrate da Giampietro Zanotti segretario dell'Accademia Clementina, edito a Venezia, presso Giambatista Pasquali stampatore e libraio all'Insegna della felicità delle lettere nel 1756. Crivellari nacque a Venezia, fu allievo del Wagner, ed eseguì numerose incisioni dai maestri bolognesi del Seicento.
Iconografia
Bibliografia
Mostre
Nota