TEST. / BO 2 - Bologna, Logge del Pavaglione

Immagine opera
N. inv.TEST. / BO 2
Titolo proprioBologna, Logge del Pavaglione
Titolo attribuito

Notizie storico artistiche

Fondo Alfredo Testoni
Serie
Oggetto Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto stampa su carta
Soggetto Bologna, Logge del Pavaglione
Autore
Stampatore/Editore
Cronologia
Luogo della ripresa Bologna
Data della ripresa fine sec. XIX°
Materia e Tecnica
Misure (in cm; hxb) 8,5x10,3
Misure negativo (in cm; hxb)
Indicazione di colore b/n
Luogo e anno di edizione
Timbro di spedizione (luogo e data)
Iscrizioni Sul verso si legge: "Logge del Pavaglione". Sono inoltre state appost le numerazioni 10/95 / simile / 12/114
Iconografia
Bibliografia
Mostre
NotaLa fotografia è stata trovata tra i materiali dell'archivio personale di Alfredo Testoni conservati presso la Biblioteca d'Arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale. Le Logge del Pavaglione si estendono da Via De' Musei a Via Luigi Carlo Farini fiancheggiando Via dell'Archiginnasio e Piazza Galvani. Nell'ultimo tratto si trova lo storico edificio del'Archiginnasio, prima sede unificata dello Studio bolognese. La costruzione, voluta a metà del XVI secolo da papa Pio IV su progetto del Terribilia, ha un portico lungo 139 metri su 30 arcate e rappresenta il tradizionale passeggio elegante della città. Il suo nome deriva dalla Fiera dei bachi da seta che si teneva anticamente nella attuale Piazza Galvani. La fiera, infatti, si svolgeva sotto un padiglione di legno (da cui Pavaglione).