M32203 - Busto di Pietro Biron, Duca di Curlandia

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore De Maria Giacomo (Bologna, 1762 - 1838)
Tecnica e supporto Terracotta
Datazione 1786 ca.
Misure (in cm) h x b h 63
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Pietro duca di Curlandia di passaggio a Bologna il 19 gennaio 1785 fu colui che istituì il premio annuale di mille zecchini da consegnare agli allievi più meritevoli dell'Accademia Clementina. Premio che nel 1789 si aggiudico De Maria con "Il genio che incorona d'alloro le tre Arti" (vedi scheda). Il busto ricordato nella collezione di Giulio Macchi a Roma (S. Zamboni, Pietro di Curlandia... 1980, p.16) è preparatorio per il monumento che si decise di erigere nel 1786 e che dal 1811 fa da sfondo all'aula dove ancora si riuniscono i componenti dell'Accademia Clementina.
Iconografia Mezzo busto d'uomo nelle fogge di nobile romano
BibliografiaE. Riccomini, Giacomo De Maria - Dodici "pensieri" fatti con le mani, Bologna 2010; A. Mampieri, in Antico e Moderno, Bologna 2014, pp. 162-163; A. Mampieri, Giacomo de Maria (1760-1838), vol. II, Patron Bologna,2020, p.138.
Mostre
Nota