M32209 - Deianira

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore De Maria Giacomo (Bologna, 1762 - 1838)
Tecnica e supporto Terracotta
Datazione 1800-02
Misure (in cm) h x b h. 30,5
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Deianira è la sposa di Ercole, protagonista di una tragedia di Sofocle. Qui si vede mostrare la camicia inzuppata del sangue avvelenato del centauro Nesso che causerà la morte del marito. Questo bozzetto in terracotta è preparatorio per la scultura in stucco posta in una nicchia ai piedi dello scalone di Palazzo Hercolani a Bologna.
Iconografia Donna a figura intera che tiene in mano un indumento.
BibliografiaE. Riccomini, Giacomo De Maria - Dodici "pensieri" fatti con le mani, Bologna 2010; A. Mampieri, in Antico e Moderno, Bologna 2014, pp. 144-145; A. Mampieri, Giacomo de Maria (1760-1838), vol. II, Patron Bologna,2020, p.137
MostreAntico e Moderno (Bologna, 2014)
Nota