F31891 - Ritratto di Leopardi

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore Martini Biagio (Parma 1761 - 1840)
Tecnica e supporto Inchiostro bruno e matita nera su carta avorio
Datazione 1825
Misure (in mm) h x b 158x147
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Il ritratto fu realizzato da Biagio Martini dal vero a Parma la sera del 28 (o la mattina del 29) luglio del 1825. Si tratta dell'immagine più vera del poeta, ben diversa da quelle più convenzionali che sono giunte sino a noi. Il foglio presenta purtroppo una grossa macchia marrone nella parte inferiore.
Iconografia Ritratto da profilo a mezzo busto del poeta Giacomo Leopardi. Indossa un elegante giacca a doppiopetto, camicia più chiara e foulard al collo.
BibliografiaA. Giuliano, Scritti in onore di Alessandro Marabottini, Roma, 1997, p. 239; R. Damiani, ed. Zibaldone, Milano, 1997 (immagine sul cofanetto); N. Bellucci, L. Trenti, Leopardi a Roma, Milano, 1998, p. 329; A. Giuliano, Giacomo Leopardi e la Restaurazione: Nuovi documenti, n. 10, Accademia di Archeologia, Lettere e Belle Arti in Napoli, 1998, p. 14; M. Hack, Storia dell'astronomia dalle origini al 2000 e oltre, Roma, 2002, pp. 11-12; Santi Giulia, Sul materialismo leopardiano, Milano 2011, p. 154
Mostre
NotaIn cornice