F31629 - Ritratto della Beata Vergine del Baraccano

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Incisore Mitelli Agostino (Bologna, 1609 – Madrid, 1660)
Inventore Mitelli Agostino
Luogo e anno di edizione Bologna (data non leggibile)
Tecnica e supporto Acquaforte
Misure foglio (in mm) 433 x 291
Misure battuta (in mm)
Misure immagine (in mm)
Iscrizione incisa Agostino Mitelli ... 16..4/ Ritratto dell'immagine di Maria Vergine detta del Baraccano, con l'espressione dle Miracoloso castigo di que due perversi Soldati che tratti da empia colera....
Notizie storico-critiche Pittore e incisore Agostino Mitelli, padre di Giuseppe Maria fu tra i più noti quadraturisti bolognesi, particolarmente ammirato per la ricchezza ornamentale dei suoi partiti decorativi. Allievo del Dentone, dal 1632 lavorò quasi sempre in coppia con Angelo Maria Colonna. L'immagine della Vergine è tratta dall'affresco dipinto alla fine del XIV secolo, e attribuito a Lippo di Dalmasio, intorno a cui fu costruita una piccola cappella, poi ampliata dalla famiglia Bentivoglio. L'affresco fu ridipinto nel 1472 dal Francesco del Cossa.
Iconografia
Bibliografia
Mostre
Nota