BRI / FOT. 181 - Bologna, Borgo Panigale

Immagine opera
N. inv.BRI / FOT. 181
Titolo proprioBologna, Borgo Panigale
Titolo attribuito

Notizie storico artistiche

Fondo Antonio Brighetti
Serie
Oggetto Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
Soggetto Bologna, Borgo Panigale
Autore
Stampatore/Editore
Cronologia
Luogo della ripresa Bologna
Data della ripresa inizio sec. XX°
Materia e Tecnica
Misure (in cm; hxb) 18x24
Misure negativo (in cm; hxb)
Indicazione di colore b/n
Luogo e anno di edizione
Timbro di spedizione (luogo e data)
Iscrizioni Sul verso, in alto a sinistra, si legge: "Borgo Panigale"
Iconografia
Bibliografia
Mostre
NotaBorgo Panigale è il quartiere di Bologna posto nella zona nordoccidentale della città compreso fra i fiumi Lavino e Reno che, fino al 1937, era un comune autonomo. Fu il governo fascista che decise di accorparne il territorio al capoluogo. Il toponimo Borgo Panigale, risale al medioevo e deriva dal nome di epoca romana "Vico Panicalis". La zona era infatti ricca di coltivazione di panìco, un cereale simile al miglio. Ancora oggi tre spighe di panìco compaiono intrecciate nello stemma di quartiere. Il tratto di strada che la ripresa ha immortalato è quello nei pressi della parrocchia di Santa Maria Assunta, di cui sono riconoscibili il campanile e parte della facciata.