BRI / FOT. 026 - Bologna, Vicolo Mandria

Immagine opera
N. inv.BRI / FOT. 026
Titolo proprioBologna, Vicolo Mandria
Titolo attribuito

Notizie storico artistiche

Fondo Antonio Brighetti
Serie
Oggetto Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
Soggetto Bologna, Vicolo Mandria
Autore
Stampatore/Editore
Cronologia Anni Trenta sec. XX° (?)
Luogo della ripresa Bologna
Data della ripresa Anni Trenta sec. XX° (?)
Materia e Tecnica
Misure (in cm; hxb) 26x20
Misure negativo (in cm; hxb)
Indicazione di colore b/n
Luogo e anno di edizione
Timbro di spedizione (luogo e data)
Iscrizioni Sul verso, in alto, a penna, è scritto: "Vicolo Mandria / Da Vicolo Tubertini di fianco al Credito Romangolo / in via Oberdan, mette in piazza S.Simone".
Iconografia
Bibliografia
Mostre
NotaLa fotografia è identica nel formato e nella tecnica di stampa a quella contrassegnata dal n. di inv. BRI / FOT. 025. Così come, molto probabilmente, la tempistica della ripresa: sul tetto a destra si nota infatti la neve ferma. Vicolo Mandria mette in comunicazione Vicolo Tubertini con via San Simone. La sua antica denominazione era Via del Ghetto, dal momento che l'ubicazione è proprio nella zona riservata agli Ebrei. Il nuovo e attuale nome venne attribuito perché vi si trovavano numerose stalle. La torre che svetta fotografata dal basso verso l'alto è quella degli Uguzzoni, famiglia ghibellina di parte dei Lambertazzi.