FANT 0024 - Anconella (Loiano), antiche case nel borgo

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore Fantini Luigi (San Lazzaro di Savena [Bo] 1895-1978)
Stampatore/Editore
Forma Specifica dell'Oggetto stampa su carta
Misure (in cm; hxb) 24x18
Misure negativo (in cm; hxb) lastra 15x10; negativo 7x6
Serie
Indicazione di colore b/n
Orientamento
Timbro di spedizione (luogo e data)
Fondo Luigi Fantini
Soggetto Anconella (Loiano), antiche case nel borgo
Oggetto Positivo
Materia e Tecnica
Titolo attribuito
Cronologia anni Novanta sec. XX°
Luogo della ripresa Anconella (Loiano)
Data della ripresa 1942
BibliografiaLuigi Fantini, "Antichi edifici della montagna bolognese", Bologna, Alfa, 1971, vol. I/18, pag. 97
NotaLa fotografia -scattata nel luglio 1942- documenta una vera e propria rarità per le antiche case dell'appennino bolognese: ha il portico, un elemento quasi mai presente in questo tipo di costruzione. Il Borgo dell’Anconella si sviluppa lungo i lati di quella che fu l’antica strada che da Bologna raggiungeva Firenze. Dista 35 km da Bologna ed è posto a 531 m.s.l. Il toponimo di Anconella o Antonèla viene fatto risalire dal nome o soprannome di una famiglia che aveva accumulato numerosi possedimenti in questo territorio. A seguito delle scorrerie barbariche dell’alto medio evo, infatti, Bologna si svuotò ed i profughi diedero vita ai diversi centri abitati nella valle del Savena, tra cui Anconella, Scanello e Scascoli.