M75 - Ritratto di frate (Raffaello Rossi da Lugagnano)

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore Traversi Gaspare (Napoli, 1732-1769)
Tecnica e supporto Olio su tela
Datazione 1755-56
Misure (in cm) h x b 72,5x60
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Il personaggio ritratto sembra essere padre Raffaello Rossi, nato a Lugagnano Val d'Arda, Piacenza. Fu il principale protettore di Gaspare Traversi. L'opera proviene forse dal convento bolognese di S. Paolo in Monte ove Rossi era stato ministro provinciale. Fu nella collezione Longhi e poi Raimondi.
Iconografia Veduta di frate francescano a mezzo busto visto di fronte. Ha lo sguardo rivolto verso l'osservatore, indossa il caratteristico saio e tiene un libro aperto in mano.
BibliografiaF. Varignana, Le collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna - I DIPINTI, Bologna, 1972, p. 390; S. Barchiesi, in: Le Collezioni d'Arte della Cassa di Risparmio in Bologna e della Banca Popolare dell'Adriatico, a cura di A. Coliva, Milano, 2005, p. 162 (con bibliografia precedente).
MostreCiviltà del '700 a Napoli. 1734-1799 (Napoli, 1979); L'anima e il volto. Ritratto e fisionomia da Leonardo a Bacon (Milano, 1998); Gaspare Traversi. Napoletani del '700 tra miseria e napoletani (Stuttgart, 2003); Il ritratto. Identità e storia (Bologna, 16/11 - 12/12 2001); Dal Cinquecento al Novecento. Il ritratto nelle Collezioni d'Arte e di Storia della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, (Bologna 29/1/-27/3/2016) (senza catalogo);
Nota