BRI 02354; BRI 02355 - Bologna, Via IV Novembre: Palazzo Marescalchi

Immagine opera
N. inv. BRI 02354; BRI 02355
Titolo proprioBologna, Via IV Novembre: Palazzo Marescalchi
Titolo attribuito

Notizie storico artistiche

Fondo Antonio Brighetti
Serie
Oggetto Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto cartolina postale
Soggetto Bologna, Via IV Novembre: Palazzo Marescalchi
Autore
Stampatore/Editore
Cronologia
Luogo della ripresa
Data della ripresa
Materia e Tecnica
Misure (in cm; hxb) 14x9
Misure negativo (in cm; hxb)
Indicazione di colore b/n
Luogo e anno di edizione S.L., primo decennio del XX° sec.
Timbro di spedizione (luogo e data) Bologna, 1914
Iscrizioni Sul recto, in basso al centro, è scritto: "Bologna - Palazzo Marescalchi / (dove nacque Marconi)". L'esemplare n. inv. BRI 02354 è viaggiato da Bologna verso Modena. Il timbro postale risale al 1914.
Iconografia
Bibliografia
Mostre
NotaIl Palazzo, realizzato nel 1466 e riedificato nel 1613 da Floriano Ambrosini, fu della famiglia Dall'Armi. Divenne proprietà dei Marescalchi grazie al matrimonio di Eleonora dall'Armi con Vincenzo Marescalchi. Agli inizi del XIX° secolo fu ampliato in seguito all'acquisizione di alcune proprietà confinanti della famiglia Sorra Munarini. Nel 1961 fu acquistato dal Ministero del Tesoro e venne destinato ad ospitare la sede della Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici dell'Emilia. Alcune sale del piano nobile conservano affreschi di Ludovico Carracci e Guido Reni, mentre la sala ovale al piano terreno è decorata da Felice Giani. Nella parte acquisita dai Sorra Munarini e rimodellata in stile neoclassico agli inizi del Novecento, nacque nel 1874 il grande scienziato Guglielmo Marconi. Ecco spiegato il motivo della cancellazione sulla scritta sul recto della cartolina ove si legge "(dove nacque Marconi)": la facciata inquadrata è solo quella dell'originario palazzo.