E-ROM 10 - Bologna, Piazza della Mercanzia

Immagine opera
N. inv.E-ROM 10
Titolo proprioBologna, Piazza della Mercanzia
Titolo attribuito

Notizie storico artistiche

Fondo Arnaldo Romagnoli
Serie Album Ernesto Romagnoli
Oggetto Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
Soggetto Bologna, Piazza della Mercanzia
Autore Romagnoli Arnaldo (Bologna, 1875-1930)
Stampatore/Editore
Cronologia
Luogo della ripresa
Data della ripresa
Materia e Tecnica
Misure (in cm; hxb) 5,5x8,5
Misure negativo (in cm; hxb)
Indicazione di colore b/n viraggio seppia
Luogo e anno di edizione Bologna, 1912 c.
Timbro di spedizione (luogo e data)
Iscrizioni
Iconografia
BibliografiaL'album cartonato contenente n. 61 immagini di formati diversi e contrassegnate dalla serie inventariale E-ROM è stato donato alla Fondazione Carisbo nel 1994 da Ernesto Romagnoli, figlio dell'autore delle fotografie, Arnaldo. Le immagini documentano le profonde e radicali trasformazioni subite dal centro cittadino di Bologna tra il 1900 e il 1920. Il contenuto documentario è davvero sorprendente -per non dire eccezionale- dal punto di vista della testimonianza storica.
Mostre
NotaLa fotografia, bellissima, è purtroppo assai deteriorata. Tuttavia, è possibile leggere l'aspetto di piazza della Mercanzia tra il 1912 (anno in cui iniziarono le demolizioni sul lato meridionale di via Caprarie) e il 1916 (anno in cui furono abbattuti gli edifici che inglobavano le tre torri medievali Riccadonna, Artenisi e Guidozagni. A sinistra si intravvede il portico di Casa Masotti, ormai in via di atterramento; mentre, a destra, Casa Figallo e le Case Reggiani non hanno ancora subito i restauri che circa dieci anni dopo le interesseranno. Sullo sfondo, al centro, si riconosce la mole del Palazzo degli Strazzaroli, in piazza Ravegnana.