M307 (rep. 1/33) - Bertoldo messo nel sacco da uno sbirro della regina

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore Crespi Giuseppe Maria (Bologna, 1665 - 1747)
Tecnica e supporto Acquerello e matita su carta pergamenata
Datazione 1730 ca.
Misure (in mm) h x b 196x149 mm.
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Fa parte di una serie di 20 splendidi acquerelli (inv. 304-323) ispirati a Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno di Giulio Cesare Croce. I disegni del Crespi funzionarono o forse furono tratti (secondo alcuni) dalla serie di illustrazioni per il libro pubblicato nel 1736 dalla stamperia Lelio della Volpe di Bologna con le incisioni di Ludovico Mattioli. Le collezioni di Genus Bononiae possiedono anche le due serie di incisioni una disegnata dal Crespi e incisa dal Mattioli e una disegnata e incisa dal solo Mattioli.
Iconografia vedi titolo
BibliografiaF. Arcangeli e C. Gnudi (a cura di), Catalogo della mostra celebrativa di Giuseppe Maria Crespi, 1948; A. Emiliani (a cura di), Le Collezioni della Cassa di Risparmio in Bologna - I disegni 1. dal Cinquecento al Neoclassicismo, Bologna 1977; Emiliani a., Rave B. A. (a cura di), Giuseppe Maria Crespi 1665-1747, Bologna, 1990, pp. 101-155;Le stagioni di un cantimbanco, Bologna 2009, pp. 356-357
MostreMostra celebrativa di Giuseppe Maria Crespi (Bologna, 1948)
Nota