F29485 - Dinamismo di treno

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore Caviglioni Angelo (Bologna, 1887 - 1977)
Tecnica e supporto Olio su tela
Datazione 1914
Misure (in cm) h x b 44x39
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Angelo Caviglioni fu pittore futurista a vita, amico di Marinetti che lo definì “stupefacente aeropittore”. L'opera tra le più celebri dell'artista, oggi semidimenticato, ha partecipato a due Biennali di Venezia, nel 1926 e nel 1960, e alla grande mostra collettiva che si tenne al museo civico di Bologna nel 1973.
Iconografia Banchina di una stazione ferroviaria con donne, con ombrelli e cappellini, che attendono il treno mentre sta entrando in stazione. Colori molto vivaci, forme indefinite a creare il senso di movimento com'è tipico delle opere futuriste.
BibliografiaF.T. Marinetti, L' aeropittore futurista A. Caviglioni e il Futurismo bolognese, Bologna, 1942, p. 16; G. Guatteri, A. Caviglioni. Pittore Futurista, Bologna, 1957 (con titolo "Stazione ferroviaria"); AA.VV., Arte Contemporanea 1973 al Museo Civico di Bologna, Bologna, 1974; V. Coen, Arte ad Alta Tensione. Due generazioni di futuristi, Bologna, 2003; V. Coen, Una fondazione per l'arte - recenti acquisizioni, Bologna, 2004; B. Buscaroli (a cura di), Aeropittura futurista - Angelo Caviglioni e gli altri protagonisti, Bologna, 2007; B. Buscaroli (a cura di), 5 Febbraio 1909 - Bologna Avanguardia Futurista, Bologna 2009, p. 123; S. Roffi (a cura di), Futurismo!, Milano, 2009, p. 70; M. Nottoli, in Antico e Moderno, Bologna 2014, pp. 434 - 437;
MostreBiennale d'Arte Internazionale di Venezia (1926;1960); Mostra d'Arte di A. Caviglioni (Galleria del Voltone, Bologna, 1961); Arte Contemporanea 1973 al Museo Civico di Bologna (Bologna, 1974); Arte ad Alta Tensione. Due generazioni di futuristi (Bologna, 2003); Aeropittura futurista - Angelo Caviglioni e gli altri protagonisti (Bologna, 2007); Angelo Caviglioni futurista bolognese (Sasso Marconi, 2008); 5 Febbraio 1909 - Bologna Avanguardia Futurista (Bologna, 2009); Futurismo! (Parma, 2009)
Nota