F32218 - Madonna che allatta il Bambino

Immagine opera

Notizie storico artistiche

Autore Gandolfi Gaetano (S. Matteo di Decima, 1734 - Bologna, 1802)
Tecnica e supporto Olio su tela
Datazione 1798 ca.
Misure (in cm) h x b 39,5x31,5
Iscrizioni
Notizie storico-critiche Piccola tela di tersa brillantezza, collocabile nell'ultima fase di attività del pittore per via delle affinità che il volto aggraziato e purissimo della Vergine intrattiene con quello dell' Adorazione dei Pastori di Oxford, datata 1798. L’impaginato essenziale, unito all’impasto magro, lascia alle spalle le soluzioni compositive più complesse degli anni precedenti. Le sottili variazioni d’impianto e d’inquadratura danno la misura dell’inesauribile inventiva del pittore. La dimensione intima degli affetti emerge dai gesti delle mani e dalla dolcezza dello sguardo, in linea con la tradizione carraccesca qui modulata con grazia neomanieristica.
Iconografia Ovale con al centro la Vergine seduta mentre allatta Gesù Bambino tenendolo sulle ginocchia.
BibliografiaF. Lui in: A. Mazza, Quadri di un'esposizione - Pittura barocca nella collezione del maestro Francesco Molinari Pradelli, Bologna 2012, pp. 118, 210;214; F. Lui, in: A. Mazza, Felsina sempre pittrice - Acquisizioni d'arte e donazioni per la storia di Bologna (2014-2016), Bologna 2016, pp. 144-145 (con bibl. prec.)
MostreQuadri di un'esposizione (Bologna, 2012); Opere d’arte dalla collezione Di Marzio Gaist e dalla collezione Molinari Pradelli (Bologna, 2016); Felsina sempre pittrice (Bologna, 2016);
Nota