MISC. / Ambr. 001 - Vecchia Bologna. Figure di cose scomparse / o modificate

Immagine opera
N. inv.MISC. / Ambr. 001
Titolo proprioVecchia Bologna. Figure di cose scomparse / o modificate
Titolo attribuito

Notizie storico artistiche

Fondo Miscellanea - Raimondo Ambrosini
Serie
Oggetto Unicum
Forma Specifica dell'Oggetto album rilegato in pelle
Soggetto Bologna
Autore
Stampatore/Editore
Cronologia 1857-1907
Luogo della ripresa
Data della ripresa
Materia e Tecnica pelle
Misure (in cm; hxb) 36x46x7 cm.
Misure negativo (in cm; hxb)
Indicazione di colore cuoio
Luogo e anno di edizione
Timbro di spedizione (luogo e data)
Iscrizioni In alto a sinistra compare l'ex libris di Raimondo Ambrosini che reca all'interno il numero 3725. Al centro, il titolo dell'album: "Vecchia Bologna / Figure di cose scomparse / o modificate".
Iconografia
Bibliografia"Raccolta di opere riguardanti Bologna nella Biblioteca di Raimondo Ambrosini", Bologna, Tip. Garagnani, 1906, p. 203, cat. n. 2997.
Mostre
NotaQuesto album appartenne all'avv. Raimondo Ambrosini (Bologna, 1855-1914), di cui la Biblioteca d'Arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale possiede il fondo librario, acquisito nel 1948. All'interno sono raccolte n. 121 immagini di diversi autori che restituiscono vedute di Bologna eseguite tra il 1857 e il 1907. Come lo stesso avv. Ambrosini ha fatto incidere sulla copertina, si tratta di fotografie che documentano luoghi che a partire dalla metà dell'Ottocento hanno subito profonde trasformazioni oppure che non esistono più. Nelle prime quattro pagine dell'album il collezionista ha compilato un elenco delle illustrazioni nominato "Indice". In esso è riportata una serie di didascalie esplicative sul soggetto rappresentato in fotografia, talvolta accompagnato da una datazione. In tale elenco manoscritto sono presenti 127 didascalie, ma l'album contiene solo 121 stampe. Risultano mancanti le stampe che nell'elenco dell'Ambrosini corrispondevano ai numeri: 104, 105, 106, 123, 125 (una delle due stampe così numerate), 126 (entrambe le due stampe così numerate) e 127. Sui cartoncini di supporto e sulle stampe sono presenti alcune iscrizioni.